Saturday, March 30, 2013

SPARKMAN & STEPHENS 30"

Lo SS 30 è una barca dal nome molto importante, figlia della nuova generazione di progetti del famosissimo studio di progettazione statunitense.

Thursday, March 28, 2013

Tuesday, March 26, 2013

LA WHITBREAD DEL 1993/94

Riguardando questo film sulla Whitbread del '93/94, si nota un radicale cambiamento nelle barche oceaniche in questi ultimi 20 anni.
La regata intorno al mondo che oggi si chiama Volvo Ocean Race, è sempre stata un laboratorio per sperimentare nuove soluzioni e, guardandosi indietro, ci si rende conto di quanta strada è stata fatta per aumentare le prestazioni e la sicurezza delle barche.

Sunday, March 24, 2013

YANDEX, SpeedDream

Yandex è un progetto di barca a vela a dir poco radicale.
L'idea di realizzare una barca a vela estremamente efficiente viene portata alle estreme conseguenze, la chiglia basculante esce dall'acqua per aumentare al massimo il momento raddrizzante e per diminuire l'attrito.
Naturalmente ci sono delle derive laterali per compensare il piano di deriva.
Il fondo piatto e a spigolo e la prua inversa completano le dotazioni di questo "esperimento".




Thursday, March 21, 2013

APPENDICI MERAVIGLIOSE

Le barche di Coppa America di classe AC72 non sono più gli oggetti misteriosi di qualche mese fa, sono sempre più numerosi i video che ci mostrano come funzionano queste macchine progettate per volare a qualche centimetro dall'acqua.

Se ci fate attenzione potete notare delle stecche graduate vicino ai foils laterali, infatti una delle prerogative di queste barche è quella di dover viaggiare piatte e con gli scafi fuori dall'acqua.
Il problema è quindi quello di uscire dall'acqua, rimanere poco sbandati e non far uscire i timoni e i foils , altrimenti la barca in pratica decolla.
Gli equipaggi sono quindi impegnati a trovare la giusta regolazione in ogni andatura.




Wednesday, March 20, 2013

Tuesday, March 12, 2013

TNZ - LUNA ROSSA: PROVE DI COPPA AMERICA

Questo filmato ci proietta nel clima di Coppa America, Team New Zeland e Luna Rossa si sfidano in una regata di allenamento nella Baia di Takapuna in Nuova Zelanda.
Prima della partenza i grandi catamarani fanno fatica a manovrare, le virate sono lente e faticose e guadagnare una buona posizione è difficile.
Appena le barche riescono a sviluppare la loro potenza mostrano delle accelerazioni impressionanti, sollevandosi quasi completamente dall'acqua le barche riescono a raggiungere velocità tali da rendere possibili sorpassi e cambi di fronte.


Monday, March 11, 2013

IL TRABACCOLO DELL'ADRIATICO

Il Trabaccolo è l'imbarcazione tipica dell'Adriatico, in questo video video viene mostrato il progetto e le tecniche di costruzione.


Sunday, March 10, 2013

Saturday, March 9, 2013

LA FAMOSA SCUFFIA DI ORACLE

Finalmente una ripresa chiara della famosa scuffia di Oracle avvenuta l'anno scorso.
Si vede chiaramente che la Baia di San Francisco è spazzata da un vento teso, il catamarano USA 17 è velocissimo e la grande ala rigida scatena una potenza non facilmente gestibile.
Il catamarano comincia ad appruarsi perché il centro velico è alto e crea un momento che tende a far ruotare la barca in avanti.
Gli scarsi volumi delle pircing bow non riescono a far uscire le prue dall'acqua, la barca comincia ad ingavonare e decellera bruscamente, la vela continua a spingere e il ribaltamento in avanti è inevitabile.




Monday, March 4, 2013

1942, ATTACCO AL PORTO DI NEW YORK

Nel 1942 ormai la seconda guerra mondiale ha preso una brutta piega per le forze dell'Asse.
La Marina Italiana prova a ribaltare le sorti della guerra con uno spettacolare attacco al porto di New York.


Sunday, March 3, 2013

IL TEMPO VOLA, ANCHE LE AC72

Siamo già a Marzo, vi ricordo che dal 4 Luglio al 30 Agosto si disputeranno le regate della LOUIS VUITTON CUP nella mitica Baia di San Francisco, e dal 7 al 21 Settembre ci saranno le regate di Coppa America.

Per adesso gustiamoci le immagini di allenamento dei catamarani di classe AC72 che volano sull'acqua grazie allo straordinario rapporto peso/potenza e alle nuove appendici.




Saturday, March 2, 2013

LE BARCHE DELLA VENDEE GLOBE

Vale la pena di soffermarci su alcuni dettagli delle barche della Vendee Globe, queste barche estreme sono un utile laboratorio dal quale escono soluzioni che poi vengono adottate anche su barche di serie.

LO SCAFO assomiglia sempre di più ad una tavola da surf, largo e piatto con gli spigoli che percorrono tutta la fiancata. Attenzione però, questi scafi non sono troppo penalizzati di bolina perché sono talmente larghi che si comportano come dei catamarani, si inclinano e si sollevano riducendo drasticamente la superficie bagnata.

I TIMONI sono collocati nello spoiler di poppa, gli assi sono perfettamente visibili e anche in caso di collisione e perdita di un timone non si crea una falla.
Le pale dei timoni sono ovviamente verniciate di arancione per renderle sempre visibili, stessa cosa vale per la chiglia basculante.

LA ROTAIA della randa ha la forma di un semicerchio per seguire perfettamente la scotta randa nelle diverse andature. Questo permette di avere meno sollecitazioni sull'attrezzatura.

LA TUGA ha una forma bizzarra, piatta e bassa per proteggere il tambuccio, ma con due protuberanze finestrate per permettere al timoniere di avere una visuale accettabile.

LA CHIGLIA basculante permette di avere più forza raddrizzante senza aumentare il peso, è necessario però compensare il piano di deriva con delle derive mobili.